Vaso Avallone Vietri Gambone
vaso Avallone Vietri Gambone
vaso Avallone Vietri Gambone
vaso Avallone Vietri Gambone
Vaso Avallone Vietri
Anno: Anni '20
Designer: Manifattura italiana
Vaso in maiolica colorata, trama esterna irregolare, marchio ben visibile sul fondo Avallone Vietri. La manifattura per la produzione di ceramiche e maioliche artistiche "Avallone", fondata nel'ultimo quarto dell'Ottocento a Vietri da Andrea Avallone, č gestita dall'inizio del Novecento dal figlio Francesco, detto don Ciccio. Intorno alla metą degli anni Venti tra gli artisti che lavorano presso la fabbrica "Avallone", nella sezione artistica, troviamo Guido Gambone (prima come apprendista e poi come capo pittore), il faentino Dario Poppi e ancora Giosuč Procida, Matteo Rispoli e Giuseppe Cassetta. Tra gli apprendisti ricordiamo anche un Guido Infante appena adolescente. Nella seconda metą degli anni VentiLeopold Anzengruber realizza alcune ceramiche, ospite dei forni della manifattura. Dopo pochi anni il tentativo di Francesco Avallone di rilanciare la manifattura fallisce e alla fine degli anni Venti la produzione viene sospesa definitivamente. Dimensioni: 35 x 18 cm x h 20 cm, peso 3,6 Kg.
Condizioni: Buone condizioni, con qualche lieve segno d’usura.
€ 180.00
Facebook Pinterest Twitter Google+ LinkedIn
Altri oggetti che potrebbero interessarti
centrotavola Mazzega
Servizio Cenedese
Scacchiera